UNA FRASE AL GIORNO

IL BLOG DELLA DOTT.SSA SR.SARA NICOLINI

“Là dove il dolore si nasconde, cresce la madreperla della vita.

Solo la madreperla stillata dalla carne ferita genera cerchio dopo cerchio un tessuto unico per

forma, colore, lucentezza.

La bellezza della vita è

imperfezione!”

(D’Avenia)

martedì 7 agosto 2018


INCONTRI

Incontri… l’estate è un crocevia di incontri, spesso casuali, di attimi. Incontri che durano il tempo di due chiacchiere, di un “salve”, di un ombrellone accanto ad un altro…
Ma non è solo questo… a volte un incontro casuale può diventare qualcosa di più profondo… E se l’altro è una persona diversa da me, diventa ancora più forte e inaspettato, accorgersi che nella diversità delle scelte può nascere qualcosa di meraviglioso e autentico… proprio perché inaspettato.
Cosa può accomunare due persone totalmente diverse? Cosa può fare sì che nasca un’empatia e una bellezza di condivisione?
Quando si parla di pelle, di cosa si parla veramente? Del sentire? Dello sfiorare? O dell’andare oltre… come a calarsi in un mondo sconosciuto senza la paura di lasciarsi invadere da esso. Sì, credo sia proprio questo… Non difendersi dalla diversità, ma lasciare che essa entri nella propria vita e la scombussoli un po’, facendone scoprire la bellezza. Ed ecco che essa ti rapisce con la sua bellezza e ti porta su lidi non conosciuti, ma proprio per questo magnifici, che hanno ancora il potere di stupire, di accendere il desiderio di andare ancora più in profondità…
Queste sono le relazioni, questa è la vita di relazione. E che bello poi potersi svegliare al mattino e dire al proprio cuore, ora sei più colmo, più ricco… ora sei più uomo, più donna… perché una nuova relazione abita la tua vita… perché la paura è stata vinta dalla bellezza dell’altro….

Quadro i colori dell'anima

(I colori dell'anima di Daniele Gori)